HOME      PROFILO      LUOGHI      STUDI      LAVORI      PROGETTI      TURISMO      EVENTI

NEAITOS TURISMO

 

 

 

 

 

 

 

 

 


Le antiche case di Strongoli, restaurate e arredate ciascuna secondo la propria dimensione e la propria natura, divengono straordinarie abitazioni per chi vuole tornare a vivere nel centro storico o per chi viene da fuori a conoscere la Calabria. Il progetto d'arredo è curato meticolosamente dalla stessa società ed è tutt'uno con il restauro murario nella volontà di conservare il fascino del carattere locale e la piacevolezza dell'abitare in luoghi creati dai secoli ma dove è ancora, e forse più, interessante vivere oggi.
Molti sono gli arredi autentici della tradizione povera calabrese, altri sono essenziali e originali elementi di design che completano e sottolineano l'antico.


La rinascita del centro storico è una delle iniziative portanti del grande progetto di rigenerazione dell'intero territorio di Strongoli, intrapreso da Neaitos da più di dieci anni in collaborazione con gli abitanti. Le case restaurate diventano parte del circuito economico del paese, apportando nuova vita al borgo e offrendo attraverso il ricavato i mezzi per affrontare nuovi restauri in un meccanismo virtuoso. Ogni abitante che ritorna e ogni ospite che arriva diventa parte con la sua stessa presenza di questo progetto in divenire.

 

Casa Centro

Antica casa con giardino a tre piani

 

<
>


E' la prima e principale delle abitazioni restaurate, sede, nei locali di una vecchia falegnameria al piano terreno, dello studio Neaitos. La scala interna col soffitto decorato porta al primo piano dove le grandi stanze d'abitazione hanno conservato l'uso originario: un grande soggiorno con camino, una grande cucina con camino, due stanze matrimoniali e un bagno. Al secondo piano vi sono due stanze più piccole e un bagno. Si arriva più in alto a una torre con terrazza dove le sere d'estate è piacevole stare al fresco sotto le stelle. Al piano terreno sono annessi alla casa un giardino pensile con una piccola cappella e un locale con il tradizionale forno per il pane. Davanti al portone una macina in pietra di epoca romana accoglie i visitatori.

 

Casa Chiarotti

Antica piccola casa con scala esterna

 

    

 

 


Si accede alla casa dalla tradizionale scala esterna in pietra con loggia d'ingresso. La casa si compone di un caratteristico soggiorno con uso di cucina (vi sono state girate scene del film "Aletheia"), una stanza da letto matrimoniale e un bagno preceduto da spogliatoio. Un divano-letto è disponibile nel soggiorno. La casa è attigua alla casa Centro (v.) e vi può comunicare direttamente attraverso una porta a formare un unico complesso.

 

Casa Fazio

Antica piccola casa con loggia e scala esterna

 

    


Casa calabrese tradizionale con loggia e scala esterna, composta di un unico locale. L'interno è nuovo, perché già abitato prima del restauro, ma gli originali arredi minimi in legno grezzo e il camino disegnati su misura conservano la piacevolezza di un modo di abitare antico. La loggia esterna circondata dalla tradizionale pianta di vite e affacciata sulla stessa piazzetta della casa Centro (v.) è un piccolo luogo dove è piacevole sedersi e osservare. La casa ha due letti-divano, un angolo pranzo, un angolo studio, piccola cucina e bagno.

 

Casa Castiglione

Antica casa su due piani con scala esterna

 

    


La casa si trova a ottanta metri di distanza dalle altre tre case, in uno dei punti più caratteristici del centro storico di Strongoli, di fronte alla torre dell'orologio. Frammenti di un'iscrizione romana di epoca imperiale incastonati nella facciata testimoniano dell'antichità del luogo. La casa conserva materiali, spazi interni, finiture ed elementi di arredo tradizionali. L'insieme ha tuttavia l'ariosità e la freschezza di un'architettura d'interni contemporanea. Si accede all'abitazione da una scala esterna in pietra. Al primo piano si trova il grande soggiorno-pranzo e una cucina; al secondo piano, una grande stanza da letto matrimoniale con spogliatoio e bagno. Due posti letto aggiuntivi sono ricavabili dai divani del soggiorno.

 


Le quattro case sono particolarmente adatte a studiosi, artisti, a quanti sono interessati alla storia della Calabria, all'archeologia, alla botanica, oltre che alle splendide spiagge allo stato naturale protette da vincolo europeo (a 8 km) e alle montagne della Sila (a 25 km). Gli ospiti possono contare sull'assistenza di persone di servizio e una cuoca per le colazioni e, a richiesta, pranzi e cene.
Giovani del posto sono inoltre a disposizione per accompagnamenti, trasporti, e assistenza sulla spiaggia. Sono anche disponibili guide specializzate per i siti e musei archeologici, esperti di storia e arte locale, guide naturalistiche.


Le case Centro, Chiarotti e Fazio sono contigue tra loro a formare un intero isolato.
La riservata piazzetta del Casale di fronte alle case fa da estensione alle abitazioni per feste e cene all'aperto, proiezione di filmati con l'intervento degli abitanti locali, spazio di gioco per bambini.
Presso lo studio Neaitos, al piano terreno con accesso indipendente, è disponibile su richiesta una saletta per riunioni e conferenze da 30 posti.
Sulla piazzetta è disponibile una lavanderia comune alle quattro case.